Sono una web designer, estroversa a tempo limitato

Mi piace chi sceglie con cura le parole da non dire

Mi presento in estrema sintesi in queste poche righe

Affogo nell'eclettismo. Da qui è nato Disomologatamente

  • Se dovessi definirmi direi che sono un’eclettica estroversa ma a tempo limitato.
  • Sono una donna che non vorrebbe essere diversa. Che ha fatto tesoro di ogni esperienza vissuta, bella e meno bella.
  • Amo i silenzi e non mi soffermo mai all’aspetto o alle frasi di circostanza. Leggo sempre tra le righe, è un automatismo che mi appartiene.
  • Oggi, a differenza del passato, sono selettiva e scelgo le mie compagnìe . Solo quelle più affini a me.
  • Amo il mare in modo particolare. Il suo profumo e i suoi movimenti mi fanno pensare all’Infinito. Mi rilassa guardarlo e ascoltarlo, sia da sereno che da mosso.
  • Sono una grandissima affamata di ‘sapere’. Non ho mai smesso un istante di imparare e di ricercare e continuo ancora….
  • Amo le stelle, i popoli antichi, le scritture antiche, la storia delle religioni e la mente umana. I miei studi hanno potenziato queste passioni ed oggi  riesco a portarle avanti attraverso il web mio compagno ormai da innumerevoli anni.
  • Danza e disegno artistico sono arti che ho coltivato sin da bambina fino all’adolescenza. Purtroppo tralasciate per altre scelte fatte.
  • Gli scacchi sono il mio ozio rilassante da decenni. Da bambina imparai a giocare per caso, non ricordo nemmeno più grazie a chi. Mi piacevano a differenza della dama che mi sembrava stupida a prima vista, ma che stupida non è. Oggi mi rilasso partecipando a tornei e sfide varie e sono stata una AN1 online della FSI (prima nazionale).
  • Nel 2007 ho conseguito il titolo di Assaggiatrice di Vino ONAV ( Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Malgrado gli anni so riconoscere un buon vino. 😉

 

  • I cambiamenti tecnologici e sociali li ho sempre accolti e praticati con facilità. Senza alcuna difficoltà. Pioniera?
  • Ricerco ed approfondisco tutto ciò che mi interessa da sempre e sono anche un’autodidatta che nel tempo si è specializzata con corsi e libri.
  • Ho una predisposizione naturale per la tecnologia. Ricordo che da ragazza riparai una radio senza libretto d’istruzione. Mi affascinano tutti i congegni elettronici.
  • Faccio e disfo siti web per divertimento e credo che l’osservazione di qualsiasi cosa sia la chiave del successo. Se non osservi non capisci. Se osservi capisci e riesci a fare. Starei ore e ore a progettare e creare spazi nuovi. Studio e mi aggiorno continuamente su SEO, Copywriting, CMS e HTML . Ne sono affascinata.
  • I social media? Una passione travolgente. Che non ha la sua motivazione nel passatempo fine a se stesso ma nell’osservazione di casi umani strepitosi, degni dell’attenzione dei migliori psichiatri. Da qui è stato naturale lavorarci e sono in continuo working in progress.
  • Provo attrazione per le stelle fin da piccola tant’è che è stata materia d’esame di stato. Ma All’Università ho frequentato Economia e Commercio. Boh!
  • Sono attratta da alieni,navicelle e pianeti lontani. Da adolescente uno dei miei passatempi prediletti era giocare ai videogames di combattimenti aereo/spaziali. Portai per un mese una fasciatura al braccio per una tendinite acuta dovuta all’incessante FIRE.
  • Amo le antichè civiltà in particolar modo quella Egizia e Celtica.
  • Non comprendo tanti atteggiamenti. Spesso la gente mi delude.Sono tante cose, nulla di definitivo, sembrerebbe. Muto e scorro… E un cristallo di rocca non mi abbandona mai.
  • Amo l’indipendenza, non amo l’ordine e la puntualità. Dormo molto e “dadadannn” sono mamma di due figli.
  • Ho vissuto quasi un mese tra i barboni milanesi, dormendo per strada e sui treni. Potrei scriverne un racconto…
    Sul chi sono e su cosa ci faccio in questo Pianeta me lo chiedo spesso e ne ho una mia privatissima idea.
  • Con uno pseudonimo, nel 2015 ho iniziato a scrivere un racconto fantasy sugli starseed “Siamo Qui”. Il diario di Hathor principessa di Maia della Costellazione delle Pleiadi. Ne è stato pubblicato un estratto.
  • Raccolgo da anni e anni frasi e citazioni. Una ‘fissa’ da dna: nonna paterna e papà ne erano schiavi. Forse anche io…
  • Non amo l’ordine nè la programmazione nè regole ferree. E sono un’ antispecista, nulla avrebbe senso altrimenti. Non sarei ciò che sono.

           Alin è il mio pseudonimo da qualche parte sul web.

           Circondati di luce e sarai illuminato.