Frasi e citazioni sulla Libertà

17. Nessuno è libero se non è padrone di se stesso.
– Epitteto

16. Si comincia a distorcere i fatti per adattarli alle teorie invece che le teorie ai fatti.
– Sherlock Holmes

15. Ogni “tic-tac” è un secondo della vita che passa, fugge e non si ripete. E in essa c’è tanta intensità e interesse che il problema è solo saperla vivere.
– Frida Kahlo

14. Le bandiere sono pezzi di stoffa colorata che i governi usano per avvolgere il cervello della gente e poi come sudario per seppellire i morti.[….] Quando le persone indipendenti, che pensano con la propria testa (e qui non includo i media che appartengono alle multinazionali) cominciano a marciare sotto le bandiere, quando scrittori, pittori, musicisti, registi sospendono il loro giudizio e mettono ciecamente la loro arte al servizio della “Nazione”, per tutti noi è arrivato il momento di drizzare le orecchie e preoccuparsi.
– Suzanna Arundhati Roy

13. Mi oppongo a un ordine sociale in cui è possibile per un uomo che non fa assolutamente nulla di utile accumulare una fortuna di centinaia di milioni di dollari, mentre milioni di uomini e donne che lavorano tutti i giorni della loro vita hanno qualcosa di appena sufficiente per un’esistenza misera.
– Eugene V. Debs

Frasi e citazioni sulla Coscienza

12. L’anarchia è la condizione d’esistenza delle società adulte, così come la gerarchia è la condizione d’esistenza delle società primitive: nelle società umane esiste un incessante progresso dalla gerarchia all’anarchia.
– Pierre-Joseph Proudhon, Critica della proprietà e dello Stato, 1866

11. Il volo ci ha regalato gli occhi degli uccelli, un punto di vista prezioso per osservare tanto mondo tutto insieme e lo scempio che ne stiamo facendo.
– Le Corbusier

10. Gli industriali dell’alimentazione sono riusciti a persuadere milioni di consumatori a preferire alimenti già pronti. Coltivano, cucinano, vi portano i pasti e (proprio come la vostra mamma) vi supplicano di mangiare. Non vi offrono ancora di infilarvelo in bocca premasticato solo perché non hanno ancora scoperto un modo di farlo che permetta di aumentare i profitti. Possiamo star sicuri che sarebbero ben contenti di scoprirlo. Il consumatore industriale ideale sarebbe legato a una tavola con un tubo in bocca che va direttamente dall’impianto alimentare al suo stomaco.
– Wendell Berry

9. Appartengo a coloro che, fra il sistema e il caos, propenderanno sempre per il caos.
– EM Cioran

8. Ogni individuo ha il potere di fare del mondo un posto migliore.
– Sergio Bambarèn

Frasi e citazioni sulla Coscienza

7. La condivisione sta al possesso come l’iPod sta al 33 giri, come il pannello solare sta alla miniera di carbone. La condivisione è pulita, fresca, urbana, postmoderna; il possesso è triste, egoista, timido e arretrato.
– Jeremy Rifkin

6. La libertà non consiste in ciò che anche il contrario avrebbe potuto essere scelto, ma in ciò che la scelta nostra non è passivamente determinata.
– Immanuel Kant

5. La rete internet ha avuto un ruolo incredibile nel promuovere temi che riguardano giustizia sociale in quanto, in generale, i media tradizionali, anche in un sistema democratico, tendono a fare propaganda e censura. E per questo puoi stare tranquillo che la rete internet verrà sempre più controllata e censurata.
Gary Lawrence Francione, attivista e filosofo statunitense

Frasi e citazioni sulla Coscienza

4. Ci sono due tipi di medicina: quella degli schiavi e quella degli uomini. Quella degli schiavi deve rimuovere rapidamente il sintomo perchè possano tornare a lavorare. Quella per gli uomini liberi cerca di capire il sintomo, il suo significato per la salute del corpo nella sua unità indivisibile, per giungere all’equilibrio di tutta la persona.
– Platone, filosofo greco

3. Se venisse meno la sottomissione, il padrone cesserebbe d’essere.
– M. Stirner

2. E’ ricercando l’impossibile che l’uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo.
– M. Bakunin

1. Forse non c’è nulla che abbia contribuito all’introduzione e alla perpetuazione della bigotteria nel mondo più delle dottrine della religione cristiana.
– William Godwin